title icon

Come scegliere le grate a scomparsa

come scegliere le grate a scomparsa

Come scegliere le grate a scomparsa è una di quelle decisioni complicate, che solo in pochi sanno come affrontare.

Nella vita quotidiana infatti, la maggior parte dei nostri clienti non sono degli esperti tuttofare.
La maggior parte delle persone che si rivolgono a alla nostra impresa, lo fanno proprio per trovare un sincero fornitore che non lucri sopra alle proprie mancanze.

Ecco quindi che in quest’ottica, noi di Fabbrica Thoro, l’azienda di grate a scomparsa di Roma, oggi vuole fornirvi qualche spunto di partenza per riuscire a prendere la giusta decisione.

Come scegliere le grate a scomparsa

Partiamo subito con il dire che non esistono delle soluzioni che siano valide in ogni contesto.
Tutti i progetti infatti seguono esigenze particolari e presentano delle situazioni di partenza che differiscono molto l’uno dall’altro.
Per facilitare la questione ed evitare di cadere nelle comuni generalizzazioni allora, oggi vi diciamo quali sono gli elementi delle grate a scomparsa su cui dovete concentrarvi.
Quando volete acquistarne o di nuove oppure sostituire quelle vecchie non dovreste fare a meno di avere ben chiara la situazione per quanto riguarda:

Sicurezza
Le grate a scomparsa sono disponibili anche nei vari modelli blindati.
Esse sono fondamentali nella lotta alle intrusioni perché rappresentano il primo filtro contro i malintenzionati.
Se non lo sapevate, ogni inferriata può essere certificata secondo una scala di valori che rappresentano la propria capacità di resistere ai tentativi di scasso. Di conseguenza il nostro consiglio è che abbiate ben chiaro nella vostra testa la classe antieffraziome delle vostre future grate a scomparsa.
Se volete approfondire ne abbiamo parlato in questo articolo.

Installazione
Non tutte le grate a scomparsa possono essere installate in qualsiasi contesto.
Di conseguenza considerate prima quali sono le condizioni della vostra abitazione o ufficio prima di innamorarvi di qualche modello ben preciso.
Se invece non volete avere questo tipo di pensiero, allora sappiate che la Ibrida 2.0 della Sikur Home, può essere installata in qualsiasi cassonetto già esistente.
Qui potete trovare l’approfondimento sul prodotto.

Manutenzione
Considerate bene che questi prodotti sono costantemente esposti agli agenti atmosferici esterni.
Di conseguenza, non cercate di risparmiare sui materiali perché nel corso degli anni potreste trovarvi a investire di nuovo in breve tempo.

Design
Diciamocelo, l’occhio vuole la sua parte.
Per fortuna però la tecnologia oggi ci offre la possibilità di unire sicurezza e design in modi davvero creativi. Per noi di Fabbrica Thoro, La Sikur Home è un chiaro esempio di quello che oggi si può ottenere mescolando gusto e competenza.
Insomma non cercate un compromesso se volete sentirvi sicuri senza rinunciare al lato estetico.
Le soluzioni di design esistono e sono alla portata di tutti.